lunedì 29 gennaio 2018

stanza di compensazione giorno 67

stanza di compensazione di lorenzo gatto

costanza mi ha detto giorni fa: "uwe ascoltami, oggi, i veri gattopardi della sicilia sono il popolo" mi sono stupito, una formula semplice e brillante. quante parole ho cercato in quasi 19 anni durante il mio investimento a palermo in piazza garraffello, il cuore scuro della città di palermo, ma sempre sorridente.  

mi immagino, cari concittadini, negli ultimi decenni, quanti milioni di euro, una somma mostruosa senza dubbio, sono stati spesi o meglio bruciati per distruggere la vucciria, il mercato, la cultura profonda di identità e l´arte. ed ora? tutta questa distruttività costosa passa ad un padre triste che odia i ricchi e i poveri e fa l´architetto che regala a sua figlia, che gioca grazie a papà a fare pure l´architetto, la piazza garraffello con 3 palazzi rovinati, tipo un regalo come un pony sotto l´albero di natale. la famiglia é santa in italia. 

la mamma fa pure l´architetto, frustrata dal popolo sorridente e il marito della figlia fa pure l´architetto e certamente ha trovato l´america con loro. poi hanno creato un gruppo, come dicono loro, dei bravi cittadini con i risparmi dei loro parenti o nonni che vanno dai 10.000 fino a 25.000 euro. poi il gruppo dei bravi cittadini sono cugini che fanno pure gli architetti pure lo zio e la zia, la nipote e il nipote. la famiglia è santa in italia. 

poi altri 2 che sono adulti, non sono membri della famiglia, ma amici di infanzia, uno che affitta le macchine ai turisti e una che è siciliana e che vive a milano e si sente giá fregata dal gruppo, la famiglia di sicilia, da quello che mi pare di capire. secondo loro per il progettino di riqualificazione piazza garraffello servono 7 milioni di euro, tutti insieme, il gruppo, magari sono arrivati al 10%, peró ci sono alla fine i bandi, ci sono soldi pubblici, i finanziamenti UE. forse. ma loro soldi non ne hanno. 

l´imprenditore segreto è il sindaco di palermo per questo progetto e lui manda la polizia ogni giorno e notte alla piazza garraffello per la loro mala coscienza. la polizia costa niente, paga lo stato italiano. la polizia deve aiutare a distruggere la risorsa della movida per alzare i prezzi dei futuri appartamenti privati dei palazzi della piazza che hanno comprato per prezzi miserabili e bassi. in europa sarebbe questo fatto un abuso della legalità, ma a palermo si chiama legalità italiana. 

la settimana scorsa mi hanno giá denunciato 3 volte per l´occupazione della stanza di compensazione. sempre la stessa denuncia peró. una dei carabinieri, una della polizia del centro storico e una della polizia del comune. mi manca ancora la stessa denuncia della polizia municipale, della finanza, della polizia dello stato, della polizia stradale e della stasi. in europa si chiama abuso della burocrazia, ma a palermo si chiama legalitá italiana. 

il senso dell´opera d´arte la stanza di compensazione occupata é la distruzione trasparente d´arte in sicilia ogni giorno agli occhi di tutti, come si produce l´emigranti dal sud al nord con soldi pubblici utilizzati per reprimere l´economia autonoma e imprenditoriale del quatiere. il contributo di costanza e me per spiegare perché tutti gli originali spariscono ogni giorno dalla nostra terra e noi dimostriamo pure perché mai un desideroso straniero vuole investire nella nostra cittá. 

perché le prime regole sono che ci si deve lavare le mani prima di pranzare e si deve guardare negli occhi quando si fa la stretta mano. e per questo ho detto al padre triste con la sua amata figlia se investo solo un euro in voi, io lo perdo. si vende la piazza garraffello sotto il prezzo. ha ragione costanza, lei sa bene chi é un gattopardo o no. 

uwe jaentsch 
con riguarda costanza lanza di scalea

L’urlo di Uwe - Photography Creative Direction: Lorenzo Gatto © 2009 - 2018

giovedì 25 gennaio 2018

stanza di compensazione day 63rd

alessio bondì is an artist, sicilian modern folk on self made. the plastic organ forgot andreas spechtl last time when he was here

⏩ https://youtu.be/TouLap8h-6k

sabato 13 gennaio 2018

stanza di compensazione day 51st

stanza di compensazione di francesco cuttitta

is an artist, sicilian, 1,92 cm, handsome. his idea is that he wants to go to new york city to be an art student, not to study art.

venerdì 12 gennaio 2018

stanza di compensazione giorno 50

piazza garraffello sotto il sole

è la piazza principale della nostra mala coscienza nel cuore scuro di palermo. nel centro si trova la fontana della piazza garraffello con 8 buchi da dove esce l'acqua e se non stai attento ti sputa in faccia.

giovedì 4 gennaio 2018

stanza di compensazione day 42nd

today: bathroom in service again

adesso il nero polvere del blitz dei nostri bravi cittadini è ripulito, perchè mi devo sempre lavare le mani prima e dopo di fare una stretta di mano guardandosi negli occhi ai nostri bravi cittadini benpensanti